Stalle cavalli

Descrizione

Il ricovero del cavallo è un aspetto fondamentale per il corretto sviluppo e mantenimento delle facoltà dell’animale. Un buon alloggiamento deve fornire ai cavalli un ambiente salutare, salubre e sano equivalente all’ambiente esterno, ma allo stesso tempo offrire loro una protezione adeguata anche rispetto agli elementi climatici. Le stalle devono rispettare alcuni principi base come:

  • Mantenimento di una temperatura costante e uniforme
  • Presenza di un ambiente fresco e asciutto
  • Circolazione dell’aria senza presenza di correnti
  • Presenza di pulizia e disinfezione costante

L’ozono per il raggiungimento di questi obiettivi rappresenta uno strumento efficace. Le azioni benefiche che l’ozono esercita nell’ambiente della stalla interessano diversi aspetti.
Trattamento aria ambienti
In un maneggio è essenziale una ventilazione ottimale. Se l’atmosfera ed il microclima nel fienile non saranno adeguati, con una conseguente rarefazione continua dell’ossigeno nell’aria ed un aumento degli odori emanati, tali fattori andranno ad influenzare negativamente l’animale provocandogli situazioni di stress. L’ozono agisce come un vero e proprio purificatore dell’ambiente, producendo una sensazione di rilassamento nell’animale.
Eliminazione degli odori
L’ozono, grazie al suo potere deodorizzante, elimina le molecole che producono cattivi odori, come  ad   esempio   quelle   che   provengono   dagli   escrementi  e   dalle   urine  dello   stesso animale. Si tratta di derivati contenenti composti azotati e solforati che, mescolati, producono nel fienile un odore molto sgradevole.
Sanificazione ambientale e presidio contro gli insetti
Nonostante sia importante eliminare il cattivo odore, per quanto  fastidioso possa essere sia per gli animali che per il personale, la vera  dimensione  dell’utilità  dell’ozono riguarda l’aspetto sanitario. Sappiamo che il cattivo odore è una importante fonte di attrazione per gli insetti e che questi sono trasmettitori di un gran numero di malattie.

L’ozono, distruggendo le molecole che producono il cattivo odore, agisce annientando la principale fonte di attrazione per gli insetti, pertanto, l’ozono agisce come una barriera efficace contro gli insetti. In malattie come   l’anemia   infettiva   equina   (virus),   il   carbonchio   ematico   (Bacillus   anthracis), l’encefalomielite equina, ecc. sia i tafani che le mosche e le zanzare, tra gli altri, trasmettono la malattia al cavallo attraverso le punture. L’ozono rappresenta in queste condizioni  un importante ostacolo per cercare di impedire la proliferazione di queste malattie contagiose.

Non solo gli odori rappresentano una fonte di attrazione per gli insetti, si deve anche considerare la possibilità che il fienile non si trovi nel luogo più appropriato. I luoghi in cui l’umidità è eccessiva, non sono affatto consigliabili per l’alloggiamento di un fienile. Tuttavia non sempre l’ubicazione risulta quella   adeguata. Pertanto l’uso dell’ozono in fienili situati in zone umide, dove la proliferazione di insetti è molto alta, è necessario se vogliamo essere sicuri che i cavalli si trovino in condizioni minime di salute.

L’ozono può anche svolgere un ruolo importante in quei fienili che per la loro ubicazione sono circondati da erbacce, con la conseguente attrazione degli insetti e anche in quei fienili situati nelle vicinanze di acque stagnanti o che scorrono lentamente.

Sia che l’attrazione degli insetti abbia la sua origine all’interno della  stalla, sia che sia dovuta ad una sbagliata ubicazione rispetto all’ambiente circostante, la cosa rilevante è  che i cavalli si sentano molestati dagli insetti. Attraverso una corretta installazione dell’ozono all’interno del fienile, possiamo evitare la presenza di insetti, attuando un presidio efficace contro le malattie e non avendo d i disagi che provocano gli insetti agli animali che risultano quindi meno soggetti a stress e più rilassati.
Oltre a proteggere la stalla dagli insetti ed a favorire un ambiente pulito da sostanze irritanti, l’ozono, grazie al suo potere germicida, è molto utile nell’allevamento dei cavalli poiché svolge un ruolo importante nella prevenzione delle malattie causate dall’ingresso degli agenti patogeni nel corpo dell’animale attraverso le   vie respiratorie. Lozono quindi all’interno del fienile e somministrato correttamente, esercita un’importante azione microbicida, riducendo notevolmente la contaminazione ambientale ed avendo effetti in modo evidente sulla salute dei cavalli. Grazie all’azione purificante dell’ozono il fienile godrà di una atmosfera pulita, fresca e sana.
Trattamento acqua nei maneggi
Un’altra applicazione molto importante nel trattamento microbiologico dei maneggi è l’ozonizzazione dell’acqua di consumo degli animali.

Solitamente viene utilizzata l’acqua proveniente da falde acquifere e da torrenti. Quest’acqua non viene trattata e l’animale la consuma così com’è. Si tratta di acque che possono contenere nitriti, nitrati, pesticidi, carichi organici, metalli pesanti, agenti patogeni, ecc.

Pertanto è sempre consigliabile la disinfezione dell’acqua con una tecnologia che non lasci alcun residuo o traccia nell’acqua stessa. Dato che questa tecnologia è offerta dall’ozono, vengono proposti sistemi per questo tipo di trattamenti. L’ideale è l’utilizzo di un serbatoio di accumulo per effettuare un ricircolo dell’acqua, ozonizzarla e sanificarla. L’ozono ossiderà qualsiasi composto ed eliminerà qualsiasi forma di vita nell’acqua. In questo modo si eviterà la trasmissione di malattie attraverso l’acqua e si otterrà un’acqua completamente pura.

Un’altra applicazione dell’ozono nell’acqua consiste nell’uso di un sistema per la disinfezione ed il lavaggio in continuo delle stalle e dei cavalli. L’ozono ha proprietà disinfettanti se rimane come residuo nell’acqua. Con l’uso di un sistema di dosaggio ozono in continuo possiamo disporre di un’apparecchiatura in formato portatile che consente contemporaneamente la pulizia e la disinfezione della struttura. Questa tecnica è anche utilizzata dai veterinari per la disinfezione delle ferite degli animali.