Atmosfere inerti

Category:

Descrizione

Disinfezione e controllo della carica batterica in atmosfere inerti

 

Esiste una moltitudine di processi alimentari e prettamente industriali nei quali viene richiesto il mantenimento di un’atmosfera inerte, ovvero un’atmosfera nella quale non sia presente alcuna attività microbiologica. Il caso più evidente è rappresentato dall’industria alimentare, nella quale viene condotta un monitoraggio costante e continuo dei microrganismi, in quanto questi decompongono i prodotti alimentari, degradandone aspetto, qualità e talvolta causando gravi problemi di salute pubblica quando insorgono rischi di focolai di infezione. L’ozono è uno strumento naturale che permette di controllare il livello dell’attività microbiologica senza contaminazione del prodotto alimentare e senza particolari controindicazioni. Lo stato gassoso dell’ozono permette di controllare in modo efficiente e preciso il livello dell’attività microbiologica nell’aria ambiente, sulle superfici orizzontali, verticali e nei luoghi difficili da raggiungere. L’ozonizzazione inoltre ha i seguenti vantaggi:

  • il sistema è automatico e non richiede manodopera per realizzare il trattamento
  • consente di realizzare sia trattamenti continui che trattamenti d’urto
  • i generatori di ozono si alimentano soltanto con aria ambiente ed energia elettrica
  • non è necessario il consumo di prodotti chimici, additivi o pezzi in sostituzione

Con l’ozono si può avere un presidio sicurezza efficace e efficiente che consente di controllare la carica microbiologica in modo naturale.