Salumifici

Categoria:

Descrizione

L’ozono trova impiego per la sanificazione degli ambienti e degli utensili per la lavorazione delle carni, degli insaccati e dei salumi.

Il trattamento può essere applicato all’interno degli espositori climatizzati, nelle celle frigorifere di frollatura e conservazione delle carni, aumentando il tempo medio di conservazione e la deodorizzazione degli alimenti. L’ozono non influisce sull’umidità presente nelle celle.

In particolare, con generatori di ozono comandati da sensori di misura dell’ozono residuo in aria posizionati all’interno della cella frigorifera, è possibile implementare trattamenti per il controllo delle muffe in modo selettivo (muffe bianche, verdi e grige) che si sviluppano su determinati insaccati.